"Allena Mente e Corpo"

Diventa un membro oggi stesso per iniziare un nuovo viaggio attraverso la forza, il controllo, la disciplina.

Chi siamo

Un’Istituzione dedicata all’educazione e alla formazione di persone migliori perché spinte da una visione che prende origine da un’arte marziale basata sulla disciplina e sull’insegnamento di valori ancora saldi nella nostra struttura. Questa disciplina non si occupa solo dello sviluppo fisico dello studente, ma della sua crescita come persona, per renderlo una persona forte, sicura e capace di scoprire energie interiori che non sapeva di avere. La Scuola “Gamez Co.” è l’istituzione di Arti Marziali più conosciuta a Puebla (Messico) e una delle più riconosciute e acclamate nella Repubblica Messicana. Il fondatore, il Gran Master Gonzalo Gámez Limón, è il fondatore dell'insegnamento della disciplina di Hapkido in Messico (1986) e, il suo metodo viene riconosciuto come il migliore poiché basato su un insegnamento teorico, fisico e di valori morali.

HAPKIDO

Arte Marziale Moderna basata sulla difesa personale Militare

TKDD (Taekwondo Defense)

La vera Forza non risiede nelle braccia bensì nello Spirito

La nostra missione

Creare persone con forza di carattere attraverso una disciplina di alta moralità, sostenuta dal condizionamento del corpo e dei valori umani.

La nostra visione

Che i bambini, giovani e adulti che praticano le arti marziali con noi, siano uomini e donne che aspirano all'eccellenza, sapendo che per raggiungerla è necessaria costanza, perseveranza e sforzo.


Il nostro obiettivo

Indirizzare gli studenti verso un benessere comune attraverso un equilibrio nel fisico, accademico e spirituale, attraverso il rispetto, la disciplina, la perseveranza e un desiderio di miglioramento personale.

I Nostri Principi

Cortesia

Gentilezza e Comprensione

Rispetto

Per le regole e per le persone

 
Integrità

Diventare una persona migliore

Rettitudine

Fare propri i valori della disciplina

Lotta al Bullismo

Trova dentro di te l'equilibrio e la resistenza

Il bullismo è caratterizzato da manifestazioni violente e intenzionali, di tipo verbale, fisico, sociale, ripetute nel tempo da parte di un singolo o da più persone, ed è una piaga del nostro Stato.

Secondo  i dati della  Sorveglianza Health Behaviour in School-aged Children - HBSC Italia 2022, gli atti di bullismo subìti a scuola sono più frequenti nei più piccoli (11 – 13 anni) e nelle ragazze.

Gli 11enni vittime di bullismo sono il 18,9 % dei ragazzi e il 19,8% delle ragazze; nella fascia di età di 13 anni sono il 14,6% dei maschi e il 17,3% delle femmine; gli adolescenti (15 anni) sono il 9,9% dei ragazzi e il 9,2% delle ragazze.

Strettamente correlato al bullismo è il fenomeno della violenza domestica. I minori esposti a episodi di violenza familiare sono più propensi a esercitare forme attive di bullismo nei confronti dei compagni o a essere vittime di bullismo.

Evidenze consolidate dimostrano che i trattamenti più efficaci per le condotte antisociali riguardano lo sviluppo di competenze emotive e relazionali attraverso attività scolastiche che iniziano precocemente, ovvero in età infantile e pre-adolescenziale, e promuovono la cosiddetta “salute mentale positiva” degli studenti (controllo dell’aggressività, resilienza, autostima, autoefficacia), mediante il potenziamento di abilità come la capacità di autoregolazione delle emozioni, di definizione di obiettivi personali, di problem solving e di abilità relazionali.


Le Arti Marziali accompagnano i bambini e i ragazzi alla crescita attraverso l'educazione del corpo, della mente e dello spirito.